Biblioteche innovative. Perché non vendere quando non ci sono librerie?

09 dicembre 2017

Intervengono Antonella Agnoli, Domenico Canzoniero, Enrico Iacometti, Rosa Maiello e Paolo Pelliccia

A cura di AIE


Le biblioteche di pubblica lettura hanno una capillarità di presenza importante, e spesso in comuni privi di librerie. Biblioteche che in misura diversa si sono innovate nel loro aspetto architettonico e di layout  o nei servizi offerti al pubblico. Perché allora non provare a immaginare tra le formule di innovazioni anche la possibilità di vendere, direttamente o attraverso una libreria di riferimento, i libri al pubblico?


Public libraries have a significant capillarity of presence, often in municipalities without libraries at all. Libraries that have innovated in different ways their architectural appearance and layout or the services offered to the public. So why not try to imagine among the formulas of innovations the possibility of selling books to the public directly or through a reference library?

Aldus Room

La fiera

Più libri più liberi è la fiera di Roma dedicata esclusivamente all'editoria indipendente: cinque giornate dove scoprire le novità e i cataloghi di oltre 500 editori, incontrare autori, assistere a performance musicali, reading e dibattiti. Un'occasione da non perdere per lettori e addetti ai lavori.

Scopri di più

Promossa da

Sostenuta da

In collaborazione con

AIE è anche